Partecipa

REFIT GREEN
Per la nuova stagione vorremmo trasformare la nostra imbarcazione in Total Green Power.
Anche le barche a vela come la nostra, barche esclusivamente da regata, sono obbligate dalle normative relative alla navigazione ad essere dotate di un motore per la propulsione durante le manovre di uscita ed ingresso nel porto (in quanto per questioni di sicurezza e di manovrabilità risulterebbe difficile l’ormeggio e/o l’uscita dai porti usando le vele come propulsione) e durante le regate il motore si trasforma in un gruppo elettrogeno diesel, in quanto le barche da regata sono dotate di tantissimi sensori, sistemi di navigazione, sistemi di Telecomunicazioni, che consumano molta energia elettrica.
Il sistema che vogliamo installare noi prevede la sostituzione del motore termico diesel e del serbatoio del gasolio con un motore elettrico (che funziona sia da propulsore per le manovre in porto che da idro turbina elettrica che ricarica le batterie quando andiamo a vela) pannelli solari come sistemi di backup per la produzione di energia elettrica e la realizzazione di una innovativa batteria ideata da noi su specifiche indicazioni.

OBIETTIVO: ZERO CO2

Come faremo a portare a ZERO la nostra produzione del CO2 e quanto ne produce mediamente una barca a vela da regata?
Oggi nel solo Mar Mediterraneo, per le sole attività sportive, circolano circa 10.000 barche a vela; queste tra manovre di accesso al porto e trasferimenti tra i campi di regata, percorrono circa 1000 ore di navigazione.
Mediamente un motore diesel marino produce 2.650 gr di CO2 per ora di navigazione.

Il paradosso di una barca a vela da regata è: in un anno produce mediamente 2.650 Kg di CO2

Il nostro obbiettivo sarà quello di dimostrare che si può navigare, competere e vincere portando a ZERO le emissioni di CO2

Eseguito il Refit Green, potremo realizzare insieme con il WWF il progetto di monitoraggio dei Cetacei ed analisi dell’acqua nel mediterraneo con georeferenziazione, dando seguito al progetto iniziato nel 2017 con il claim: “No plastica in Mare”.

ABBIAMO BISOGNO DI TE
Grazie al tuo contributo possiamo realizzare il nostro progetto.